Cos'è il Picking nella logistica

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il Picking, ovvero la preparazione degli ordini di spedizione inizia dal momento in cui le istruzioni del cliente vengono ricevute nel centro di distribuzione per via elettronica.

Il sistema assegna al Picking Operator che ritira la merce richiesta dalle posizioni indicate dal sistema attraverso un percorso logico. Le posizioni da ritirare sono calcolate in base a rigorosi criteri FIFO o alla data di scadenza.

Tutte le attività di prelievo vengono eseguite con terminali wireless che utilizzano la tecnologia 3G, in modo che l'inventario di ciascuna posizione sia sempre online.

Una volta preparato l'ordine di spedizione, procediamo a verificare l'ordine, imballare ed emettere la relativa lista di imballaggio.

Questi ultimi indicano il numero del pacco e il peso associati a ogni SKU richiesto.

Prima del processo del pacchetto, vengono eseguite attività a valore aggiunto, quali: etichettatura, posizionamento del sensore, pacchetto promozionale, introduzione di istruzioni, separatori, componenti, ecc., A seconda delle necessità.

Al fine di avere operazioni efficienti misurate in tempi di processo, il rifornimento delle posizioni di prelievo viene effettuato in modo permanente.

Per questo, il sistema calcola gli stock critici in base alla domanda storica, li confronta con gli stock nelle aree di raccolta e incarica l'Operatore assegnato di eseguire i rifornimenti corrispondenti. Tutto quanto sopra, attraverso un terminale wireless.

Il Picking è la preparazione di ordini per unità automatizzata.

Esistono diversi sistemi per migliorare l'efficienza.

La raccolta è in una lista di oggetti e luoghi in cui si sono, andare raccogliere le unità che specifica la lista in modo da formare uno o più ordini. Data la disparità dei prodotti che possiamo trovare l'automazione di questo compito può essere molto costoso e tecnicamente difficile, quindi è di solito un compito intenso.

 

Tipologie di Picking

 

Pick to Light : Ogni posizione (slot) ha una lampada, che indica il numero di unità che devono essere prese da quella posizione e un pulsante per confermare quando vengono prese quelle unità. La procedura per formare un ordine con questo strumento è che l'operatore legge il codice a barre dell'ordine.

Voice Picking : Ogni operatore ha una cuffia per mezzo di un udito dice all'operatore quale posizione deve andare e quante unità dovrebbero essere prese, e attraverso la voce dell'operatore vengono fornite informazioni e comandi al sistema.

Lettore di codici a barre : questo strumento consiste in ciascun operatore che ha un sistema con uno schermo che indica visivamente all'operatore quale posizione deve essere diretta e quante unità devono essere prese.

 

Fattori nel Picking

 

Lo specifico "processo di evasione degli ordini" o le procedure operative dei centri di distribuzione sono determinati da molti fattori. Ogni centro di distribuzione ha le sue specifiche esigenze o priorità.

Non esiste un processo "one size fits all" che fornisce universalmente l'operazione più efficiente. Alcuni dei fattori che determinano il flusso di processo specifico di un centro di distribuzione sono:

La natura del prodotto spedito - la spedizione di uova e camicie di spedizione può richiedere diversi processi di adempimento
La natura degli ordini: il numero di articoli e quantità differenti di ciascun articolo negli ordini
La natura dell'imballaggio di spedizione: custodie, contenitori, buste, pallet possono creare variazioni di processo
Costi di spedizione - consolidamento degli ordini, la spedizione pre-sort può cambiare le operazioni di elaborazione
Disponibilità, costi e produttività della forza lavoro - possono creare decisioni di trade-off nelle operazioni di automazione e di elaborazione manuale
Tempestività delle finestre di spedizione - quando le spedizioni devono essere completate sulla base di corrieri possono creare variazioni di elaborazione
Disponibilità di euro di spese in conto capitale - influenza sulle decisioni di processo automatizzato di versi manuali e benefici a lungo termine
Valore del prodotto spedito - il rapporto tra il valore del prodotto spedito e il costo di evasione dell'ordine
Variazioni stagionali del volume in uscita - quantità e durata dei picchi e delle valli stagionali del volume in uscita
Prevedibilità dei futuri volumi, profili di prodotti e ordini
Predicibilità della rete di distribuzione: se la rete stessa cambierà o meno
Presenza di piccoli volumi di distribuzione
Riduzione al minimo dei costi di spedizione
Questo elenco è solo un piccolo esempio di fattori che possono influenzare la scelta delle procedure operative dei centri di distribuzione.

Poiché ciascun fattore ha un'importanza variabile in ciascuna organizzazione, l'effetto netto è che ciascuna organizzazione ha requisiti di elaborazione univoci